Specialized Tarmac Pro SL6 Etap 12v. Disc occasione come nuova art. SPCTE1256BL Euro 2900

€2,900.00

Quando Specialized ha sviluppato la Tarmac Disc, non bastava che fosse veloce.Voleva che lo fosse ovunque. Nelle lunghe salite, in pianura controvento, nelle gare a tappe o nelle granfondo. Una bici da corsa completa. Ci sono arrivati partendo dal telaio Rider-First Engineered™, rigido nei punti giusti e con la stessa qualità di guida su tutte le taglie. Grazie alla tecnologia sull' aerodinamica, questa Tarmac è più veloce di 30 secondi su una distanza di 40km, rispetto alla versione SL5. Inoltre, è più leggera del 20%. Nulla è altrettanto leggero, veloce e maneggevole.

La Tarmac Pro eTAP monta componenti che, precedentemente, erano disponibili solo per bici della serie S-Works come il nuovo gruppo SRAM Force eTAP AXS a 12 velocità, manubrio e reggisella S-Works e sella Power. Una Tarmac pronta per qualsiasi gara o allenamento.

  • Per la costruzione di questa Tarmac, Specialized ha utilizzato un software dell'industria aerospaziale, ri-progettato il layup del nuovo telaio in fibra di carbonio FACT 10r e, ottimizzando anche il profilo delle tubazioni,e' riuscita a limare quasi 200 grammi. Sì, è vero, rappresenta una riduzione del 20% nel peso del telaio—non male per il tuo record personale sulla prossima salita.

  • Cinquecento pezzi di carbonio che compongono sette misure diverse di telaio con la stessa qualità di guida - ecco cos'è Rider-First Engineered™. Ogni telaio ha il proprio lay up schedule tarato per specifici target di prestazioni, grazie all'orientamento delle fibre, la quantità di materiale in zone specifiche e qualità di carbonio dedicati.

  • Il reggisella ha una flessione massima all'estremità di 120mm. Sono stati abbassati i foderi posteriori verticali, modificato il profilo del piantone ed è ora possibile montare pneumatici con sezione fino a 30mm.

  • La nuova geometria Performance Road si basa sulla raccolta dati Retül e sugli input ricevuti da parte di atleti professionisti e perfeziona la combinazione di un avantreno reattivo con un interasse corto, ottenendo risposte istantanee ed un trasferimento di potenza ottimale.

  • L'aerodinamica è un fattore essenziale se vuoi andare più veloce. L' obiettivo è stato quindi cercare vantaggi in questo senso, senza compromettere la leggerezza della Tarmac. Durante il periodo di sviluppo Specialized ha scoperto tre aree dove poteva ottenere dei risultati—un nuovo profilo per la forcella, foderi verticali ribassati con profilo aerodinamico ed un piantone e reggisella con profilo a D. Il risultato è una bici che è circa 45 secondi più veloce su una distanza di 40km rispetto ad altre bici della stessa categoria.